No image

CAMPIONATO PROMOZIONE GIR. A – 22^ GIORNATA

TOLMEZZO – TARCENTINA 2-2

GOL: 2′ pt G.Cristofoli, 30′ pt Romanelli, 2′ st Collini, 16′ st Tomada. Al 30′ Madi manda sul palo un calcio di rigore.

TOLMEZZO: D.Cristofoli, Zanier, Urban, Faleschini, Rovere M., Micelli L. (26′ st Pasta), Madi, Romanelli, G.Cristofoli (16′ st Nassivera Mar.), Micelli G., Sabidussi. A disp.: Di Giusto, Drammeh, Valent, Copetti, De Toni, Vidotti. All.: Massimiliano Di Giusto.

TARCENTINA: Lavaroni, Del Pino (1′ st Aleksic), Barbiero (1′ st Narduzzi), Barreca, Anastasia, Collini, Paoloni (1′ st Ponton), Lodolo, Tomada (39′ st Mugani), Spizzo, Biancotto. A disp.: Clemente, Lorenzini, D’Agaro, Antares , Pecoraro. All.: Luciano Carlig

ARBTRO: Montesano di Trieste (Valeri-Presotto)

NOTE: Espulsi per doppia ammonizione Faleschini al 6′ st, Romanelli al 48’st; ammoniti Micelli L., Rovere M..

TOLMEZZO – Partita dai tre volti quella andata in scena al “Fratelli Ermano” con il Tolmezzo che si mangia le mani ancora una volta per non essere riuscita a portarsi a casa l’intera posta in palio pur avendone avuto la possibilità. L’istantanea del match è raffigurata in quel palo di Madi colpito su calcio di rigore che fa imprecare i tifosi rossoazzurri, arrivato ad un quarto d’ora dalla fine, quando i carnici, con un uomo in meno, si erano riusciti a rialzare dopo il doppio vantaggio azzerato nei primi quindici minuti della ripresa causa rimonta Tarcentina.

Il derby, con la particolarità di entrambi i mister in tribuna causa squalifica, si era aperto nel migliore dei modi per il Tolmezzo, grazie all’affondo sulla destra di Madi, con assist perfetto per Gabriele Cristofoli che da due passi non sbaglia. La risposta avversaria arriva al 15′ con il palo colpito da Lodolo. I rossoazzurri si dimostrano padroni del campo, abili a sfruttare i molti spazi concessi dai canarini: ancora Madi e poi Giacomo Micelli al tiro, trovano la difesa ospite a ribattere. Lodolo al 28′ impegna ancora Deril Cristofoli, due minuti più tardi sul capovolgimento di fronte è Romanelli a trovare il raddoppio con un gran gol dal vertice sinistro dell’area, palla tesa che si insacca sotto l’incrocio dei pali. Il centrocampista, al secondo centro in due partite, ci prova ancora tre minuti più tardi ma Lavaroni stavolta è attento. Prima dello scadere ancora chance per arrotondare il parziale ma i ragazzi di Negyedi non finalizzano a dovere sullo spunto di Giacomo Micelli, con Sabidussi, che coglie l’esterno della rete.

Al rientro dagli spogliatoi ecco il black-out per i padroni di casa, che partono molli e si fanno infilare dalla Tarcentina – rinnovata per tre undicesimi – già dopo due minuti con Collini che va in rete su traversone di Tomada. Si rivede Madi con uno squillo che trova ancora Lavaroni attento, poi Faleschini si becca il secondo giallo per un fallo veniale e lascia il Tolmezzo in dieci. Sabidussi viene scalato in difesa, Mario Nassivera prende il posto di Gabriele Cristofoli. La Tarcentina continua a crederci, Collini centra il palo dalla distanza, Spizzo subito dopo chiama agli straordinari Deril. Poi di nuovo carnici in avanti con Giacomo Micelli e Madi che trovano ancora la risposta del portiere avversario. Ribaltamento di fronte ed ecco che Tomada al primo tentativo scalda le mani a Cristofoli, poi riprende la sfera e insacca il pareggio.

Dentro Pasta per Luca Micelli e i rossoazzurri tornano a spingere, al 74′ Sabidussi viene trattenuto per la maglia in area da Ponton, rigore sacrosanto della cui battuta si incarica Madi ma il tiro lascia a desiderare, coglie il palo, poi riprende Romanelli ma cicca la sfera che si spegne incredibilmente sul fondo. I ragazzi non mollano e provano il tutto per tutto con Giacomo Micelli e ancora Madi, il pallone non vuole entrare. Prima del fischio finale ci sarà tempo anche per vedere un’altra espulsione al quanto discutibile con Romanelli che si becca il secondo giallo dal direttore di gara.

Finirà sul 2-2, con il direttore generale Massimo Quaglia furente contro la terna arbitrale, definita ancora una volta “prevenuta” nei confronti della formazione rossoazzurra, “un comportamento inaccettabile che ancora una volta ha penalizzato il Tolmezzo”.

Con il sesto pareggio di fila, l’11° stagionale, in classifica si raggiunge quota 35 punti, al quinto posto, appaiati al Corva, al Casarsa, al Rive d’Arcano e al Vivai Rauscedo. Domenica prossima trasferta a Pertegada, con l’auspicio che l’aria marina possa riportare la vittoria, assente dal 18 gennaio, dall’1 a 0 alla Maranese.

Il report del match Tolmezzo – Tarcentina

I RISULTATI DI GIORNATA

BUIESE-RIVE D’ARCANO 1-2

SACILESE-TORRE 3-1

CAMINO-MANIAGOLIBERO 0-2

CASARSA-PRATA FALCHI 1-1

CORVA-PERTEGADA 1-0

MARANESE-SPAL CORDOVADO 1-1

VIVAI RAUSCEDO-SANVITESE 0-1

IL COMMENTO A FINE GARA DI ANDREA ROMANELLI

Tags

Share Now

About Author

Related Post

Leave us a reply