No image

CAMPIONATO PROMOZIONE GIR.A – 11^ GIORNATA

TOLMEZZO – CORVA 1-0

GOL: 2′ st Vidotti

TOLMEZZO: Cristofoli, Nait, Faleschini, Micelli, De Giudici, Rovere, Picco (Solari), Fabris, Motta, Gregorutti (Nagostinis), Vidotti (Pasta). All. Serini.

CORVA: Dalla Bona, Dal Cin, Wabwanuka, Giacomin (Bortolin)(Balliu), Basso, Corazza (Dei Negri), Avesani, Mattia Coulibaly, Marchiori, Lorenzon, Brahima Coulibaly. All. Stoico.

ARBITRO: Bonutti di Basso Friuli (Roman Fulin – Tana)

NOTE: Ammoniti Picco, Micelli, Nagostinis, Wabwanuka, Marchiori e Lorenzon.

TOLMEZZO – Con la zampata di Vidotti ad inizio ripresa il Tolmezzo Carnia conquista la quinta vittoria di fila, l’undicesimo risultato utile stagionale in 11 partite – rimanendo l’unica squadra imbattuta dell’intera Promozione – ma soprattutto complici la sconfitta della Sacilese in casa del Torre e il pareggio del Casarsa con il Fontanfredda, arriva la testa della classifica a quota 25.

Una partita difficile quella disputata contro il Corva, formazione giovane, dinamica e con tanti giocatori di personalità. I carnici al fischio d’inizio hanno dovuto far a meno di Capellari, infortunatosi, e Sabidussi, bloccato dalla febbre, ma hanno ritrovato De Giudici in difesa dopo uno stop durato due mesi.

La partita non ha regalato molto emozioni nella prima frazione, anche a seguito di diverse interruzioni causa scontri di gioco che in un caso in particolare, al 6′, hanno portato alla sospensione della gara per alcuni minuti, per permettere l’uscita dal campo in barella di Giacomin del Corva, feritosi allo zigomo (a lui gli auguri di pronta guarigione). Tra le azioni degne di nota una girata al volo di Gregorutti, finita alta, un paio di affondi dei rossoazzurri senza fortuna e una gran parata di Cristofoli su conclusione ravvicinata di Lorenzon, viziata però da un tocco di mano dello stesso attaccante, non visto dall’arbitro.

Al rientro dagli spogliatoi la fiammata del Tolmezzo con un’azione sviluppatasi lungo la fascia destra, la palla che arriva a Motta, conclusione respinta dal portiere e Vidotti che si fionda sul secondo palo a ribattere il pallone in rete. Per l’attaccante primo gol in campionato dopo i tre segnati in Coppa Italia.

I ragazzi di Serini controllano la reazione degli avversari e cercano il gol della sicurezza, sia su calci piazzati, sia su progressioni. Il Corva si salva e riparte. Solari al posto di Picco ridà smalto alla manovra, altre forze fresche per la battaglia finale arrivano dai cambi con Nagostinis che rileva Gregorutti  mentre Vidotti lascia spazio ad Andrea Pasta, per lui un ritorno in campo attesissimo, dopo due anni di stop, due gravi infortuni e la voglia di non mollare mai.

Alla fine il Tolmezzo porta a casa la vittoria con la testa già alla supersfida di sabato contro la Gemonese nel secondo derby stagionale, dopo quello di Coppa Italia. Alle 14.30 al “Simonetti” non si potrà mancare.

I RISULTATI

LE IMMAGINI

L’INTERVISTA 

Tags

Share Now

About Author

Related Post

Leave us a reply