No image

COPPA ITALIA PROMOZIONE FVG – 2^ TURNO

TOLMEZZO-BUJESE 4-2

GOL: 3′ pt Mini, 19′ pt Gregorutti (Tol), 22′ pt Mini, 30′ pt Madi (Tol), 10′ st Persello (Tol), 22′ st Fabris D. (Tol) su rig

TOLMEZZO: D.Cristofoli, Zanier, Drammeh (6′ st Urban), Romanelli, Rovere M. (6′ st De Giudici), Persello, Madi, Fabris D. (38′ st Copetti), Micelli G., Gregorutti (36′ st Pasta), Vidotti (17′ st Sabidussi). A disp.: Di Giusto, Capellari, Cimenti, G.Cristofoli. All.: Mauro Serini.

BUJESE: Ciani M., Prosperi, Bassi (17′ st Polettini), Ciani D., Zucca, Pignata, Burba (29′ st Mussinano), Onyechiere (12′ st Minisini ), Cado’ (12′ st Tomada ), Muzzolini (29′ st Barone), Mini. A disp.: Nicoloso J., Nicoloso G., Codutti , Barzazi . All.: Mario Chiementin

ARBITRO: C.Calò di Udine (F.Calò-Gondolo)

NOTE: ammoniti Romanelli, Muzzolini.

TOLMEZZO – E’ un ritorno scoppiettante quello che mette in scena il Tolmezzo Carnia tra le mura amiche del “Fratelli Ermano” per la prima casalinga di questa nuova stagione. Nella seconda giornata di Coppa Italia Promozione i rossoazzurri vincono in rimonta sulla Bujese per 4-2 regalando agli oltre 400 spettatori presenti un pomeriggio divertente e frizzante. C’è il ritorno del sempre sublime “Grego” che va subito a referto, c’è l’eurogol di Madi, c’è il nuovo modulo offensivo di mister Serini con un Giacomo Micelli trequartista, ci sono alcuni meccanismi difensivi da tarare, diverse leggerezze da correggere ma dopo lo scivolone iniziale contro il Venzone il Tolmezzo visto oggi piace.

Rispetto a sette giorni fa l’allenatore dei carnici cambia cinque titolari, fa partire dal primo minuto la coppia Gregorutti-Vidotti con Giacomo Micelli alle loro spalle, Davide Fabris e Romanelli centrali, Madi a spaziare sulla sinistra. Di fronte Chiementin si affida alla velocità di Burba e all’intraprendenza di Mini. Se la prima azione del match è una conclusione di Vidotti, il primo gol è di marca bujese dopo soli tre minuti con Mini che sfrutta l’incomprensione difensiva tra Drammeh e Persello, confezionando un pallonetto che infila Cristofoli. I padroni di casa non accusano il colpo e con Gregorutti cercano subito il pareggio. Che arriva al 19′ dopo due tentativi a vuoto: proiezione offensiva di Giacomo Micelli che serve in mezzo per il numero 10, abile a sfruttare il ritardo in uscita di Ciani per l’1-1 che scalda i tifosi rossoazzurri. Passano quattro minuti e ancora una volta il reparto arretrato tolmezzino non è reattivo: Cadò dalla sinistra ci prova con una conclusione ravvicinata, Cristofoli respinge ma il pallone rimane lì e in mischia risolve ancora Mini, lasciato solo sulla destra, per il 1-2. Alla mezz’ora esatta ecco che Madi estrae dal cilindro una magia dai 25 metri, sfera che si insacca telecomandata sotto l’incrocio, alla destra di Ciani. E’ di nuovo pareggio. Il Tolmezzo prende consapevolezza della sua potenza di fuoco e nell’ordine si presentano al tiro Romanelli, Gregorutti e Micelli. Occorrerà però attendere la ripresa per completare il ribaltone.

Al rientro dagli spogliatoi Serini manda in campo De Giudici e Urban per Rovere e Drammeh, passano 10 minuti ed ecco il vantaggio dei padroni di casa: gran lavoro sulla sinistra di Micelli, palla in mezzo con Gregorutti che fa velo a centro area per Persello, il quale da posizione centrale di giustezza infila Ciani. La Bujese cala nettamente di ritmo e il Tolmezzo libera la mente offrendo un calcio propositivo e intraprendente. Al 67′ la rete che chiude i giochi arriva da un rigore procurato con arguzia da Micelli, il quale risale la linea di fondo, lascia sul posto il suo marcatore che è poi costretto a stenderlo. Dal dischetto Davide Fabris è letale.

Ci sarebbe il tempo per arrotondare ulteriormente il risultato ma l’estremo difensore degli ospiti mostra il suo talento opponendosi a ripetizione agli affondi rossoazzurri, su tutti una incredibile rovesciata di Madi che Ciani vola a deviare in corner.

Al termine del match si festeggia con la testa ora alla prima di Campionato, domenica prossima 27 settembre, a Vajont contro il ManiagoVajont. Per la Coppa invece tutto rimandato all’ultima giornata, in programma mercoledì sera 30 settembre, a Tarcento. Per passare il turno serve una vittoria contro i gialli che hanno superato il Venzone per 3 a 1, con un occhio obbligato all’altra gara tra Bujese e Venzone.

Qui il report del match: Tolmezzo-Bujese

Tags

Share Now

About Author

Related Post

Leave us a reply