No image

CAMPIONATO ECCELLENZA FVG – 1^ GIORNATA RITORNO

TOLMEZZO CARNIA – FIUME VENETO BANNIA 1-1

Gol: nella ripresa, al 3’ Pluchino, al 29’ Nagostinis.

TOLMEZZO CARNIA: Cristofoli, Nait, Gabriele Faleschini, Amadio (14’st Cucchiaro), Rovere, Persello (11’st De Giudici), Solari, Fabris, Motta, Gregorutti (45’st Cristian Tomat), Sabidussi (26’st Nagostinis); a disposizione Beltrame, Daniele Faleschini, Coradazzi, Picco, Micelli. Allenatore Mauro Serini.

FIUME VENETO BANNIA: Zanier, Dassiè, Zambon, Iacono, Davide Di Lazzaro, Girardi, Andrea Di Lazzaro (42’st Selippa), Pluchino, Sellan, Da Ros (39’st Fabbretto), Barattin; a disposizione Ciciulla, Krasniqi, Dedej, Cardin, Sbaraini. Allenatore Claudio Colletto

ARBITRO: Moschion di di Gradisca d’Isonzo (Nigris-Chianese).

NOTE – Ammoniti Pluchino, Motta, Dassie, Da Ros, Gregorutti, Zambon.

TOLMEZZO – Non riesce a ritornare alla vittoria tra le mura amiche il Tolmezzo Carnia, a distanza di due mesi dall’ultimo bottino pieno, l’11 novembre contro il Tamai. Nella prima giornata del girone di ritorno i carnici devono rincorrere il Fiume Veneto Bannia e alla fine portano a casa un pareggio che comunque conferma il terzo posto in classifica.

Su un terreno di gioco in parte ghiacciato, le due squadre nella prima frazione fanno fatica a costruire gioco, le azioni più importanti dopo pochi minuti le costruiscono gli ospiti con un palo colpito da Barattin ma in posizione di offside, e poi ancora il numero 11 ad impensierire Cristofoli sugli sviluppi di un calcio piazzato dalla sinistra.  Per il Tolmezzo si fanno vedere sotto porta Sabidussi e Gregorutti che non sono però incisivi e poi al 36’ Faleschini che pesca ottimamente Solari a centro area, buono l’aggancio ma complicato il tiro, con il pallone che finisce fuori dallo specchio.

Nella ripresa i padroni di casa ripartono in affanno e il Fiume Bannia che, dopo tre minuti trova la rete del vantaggio con Pluchino il quale, anticipando Rovere all’altezza del secondo palo, gira di testa in rete il cross dalla destra di capitan Iacono.
La reazione del Tolmezzo vede protagonisti Gregorutti con una debole conclusione di testa e Motta, il cui calcio di punizione viene alzato sulla traversa da un attento Zanier. Decisivo il cambio deciso da mister Serini con l’innesto di Nagostinis che poco dopo l’ingresso in campo trova il pareggio: punizione di Faleschini dalla trequarti campo respinta fuori area dalla difesa, palla a Solari che la rimette dentro trovando la deviazione vincente di Nagostinis dal limite dell’area piccola, sul filo del fuorigioco.

I rossoazzurri iniziano a crederci di più e cercano la vittoria ancora con Nagostinis al 43’ che però non finalizza a dovere l’azione promossa da Solari sulla destra; gli ospiti invece tentano il blitz all’ultimo affondo con Selippa in contropiede che mette palla al centro per l’accorrente Pluchino, il quale però da due passi spara alto.

Ora per il Tolmezzo arriverà l’appuntamento con la trasferta di Codroipo, domenica alle 14.30.

I RISULTATI

LE IMMAGINI

L’INTERVISTA 

L’intervista a Morris Nagostinis

Tags

Share Now

About Author

Related Post

Leave us a reply