No image

CAMPIONATO ECCELLENZA FVG – 17^ GIORNATA

TOLMEZZO – SISTIANA 1-2
Gol: 10’pt Matteo Crosato, 38’pt Tommaso Blasizza, Al 50’pt Fabris si fa parare un calcio di rigore. 26’st Nagostinis

TOLMEZZO: Cristofoli, Nait, Daniele Faleschini (10’st Gabriele Faleschini), Cucchiaro (1’st Sabidussi), Rovere, Persello, Picco (10’st Solari), Fabris, Motta, Nagostinis (36’st Gregorutti), Micelli (24’st Amadio). A disposizione: Beltrame, Capellari, Coradazzi, Flora. Allenatore: Mauro Serini.

SISTIANA SESLJAN: Cantamessa, Matteo Crosato, Almberger, Vasques, Tommaso Blasizza, Gotter (34’ Loggia, 24’st Colja), Luca Crosato, Disnan, Liut, Francioli, Schiavon (36’st Dall’Ozzo). A disposizione: Altobelli, Stefani, Visentin, Zagar. Allenatore: Denis Godeas.

ARBITRO: Fabio Cosimo Calò sez. Udine. Assistenti: Adolfo Turnu sez. Pordenone, Stefano Savorgnani sez. Maniago.

NOTE – Espulso 31’ per doppia ammonizione Matteo Crosato. Ammoniti Persello, Amadio, Cantamessa, Francioli, T.Blasizza.

TOLMEZZO – Finale del girone d’andata amaro per il Tolmezzo Carnia che perde male contro il Sistiana, ultima in classifica, al termine di una sfida probabilmente in prima battuta sottovalutata e poi troppo incrinata per riuscire a recuperarla, nonostante la superiorità numerica.

I carnici di mister Serini partono con un primo assalto al 4′ con il diagonale dalla destra di Motta che termina di poco sul fondo ma poi risentono dell’effervescenza avversaria, che si portano in vantaggio al 10′ con Matteo Crosato il quale, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, insacca alla sinistra di Cristofoli sbucando sul secondo palo.

A 31′ il Sistiana rimane in dieci per l’espulsione dello stesso Crosato, reo di qualche parola di troppo nei confronti dell’arbitro eppure continua a giocare a viso aperto, portandosi sul 2 a 0, sempre sugli sviluppi di un calcio dalla bandierina, tra l’incredulità generale del pubblico del Fratelli Ermano: il tocco di Blasizza dopo un batti e ribatti in area sorprende Cristofoli lasciando di sasso la retroguardia rossoazzurra. Il Tolmezzo prova a reagire andando vicino all’1-2 con Micelli ma la sua conclusione viene salvata Luca Crosato sulla linea di porta e, al 50′, ancora una chance: Blasizza tocca con la mano un colpo di testa di Motta, l’arbitro concede il rigore che però Fabris si fa parare da Cantamessa.

Nella ripresa i padroni di casa tornano all’assalto, grazie anche alle energie fresche di Sabidussi, Gabriele Faleschini, il ritorno in campo di Solari dopo l’infortunio e ancora Amadio. Il match si interrompe per lunghi minuti a seguito di uno scontro di gioco tra Solari e D’Allozzo, alla ripresa dopo vari tentativi ad accorciare le distanze al 27′ è proprio Amadio a recuperare palla e centrocampo, pallone a Motta che dalla destra mette palla al centro per il colpo di testa vincente di Nagostinis. Il miraggio del 2 a 2 compare più volte, come con l’ultima occasione non concretizzata da Gregorutti al 53′, che non trova la rete sul cross dalla sinistra di Sabidussi.

Si chiude così il girone di andata con i carnici che comunque mettono in archivio la prima parte di stagione con un ottimo terzo posto, a quota 31 punti, frutto di 9 vittorie, 4 pareggi e 4 sconfitte. La pausa invernale servirà sicuramente a far rifiatare gli uomini del presidente Ianich che torneranno in campo per la prima di ritorno domenica 14 gennaio 2024 alle 14.30, ancora tra le mura amiche, contro il Fiume Veneto Bannia.

I RISULTATI

LE IMMAGINI

Tags

Share Now

About Author

Related Post

Leave us a reply