No image

COPPA ITALIA PROMOZIONE FVG – RITORNO QUARTI DI FINALE

TOLMEZZO – AZZURRA P. 5-6 d.c.r. (1-1)

GOL: 34′ pt Paviola (aut), 24′ st Travan. Sequenza rigori: Madi gol, Passon gol, Micelli L. parato, Pisu gol, Cristofoli gol, Grion gol, Rovere F. gol, Visentini gol, Fabris D. gol, Mosanghini gol.

TOLMEZZO: Di Giusto, Zanier (40′ st Vidotti), Sabidussi, Faleschini, Rovere F., Fabris D., Fabris S. (40′ st Drammeh), Micelli L., Cristofoli, Micelli G., Pasta (20′ st Madi). A disp.: Angeli, De Toni, Rovere M., Copetti, Nassivera Mat., Gollino. All.: Joszef Negyedi.

AZZURRA P: Re, Paviola, Ciriaco C, Grion, Donato (25′ st Pisu), Visentini, Mosanghini, Galassi (1′ st Murati), Travan (31′ st Pema), Passon, Missio (31′ st Zuliani). A disp.: Zanier, Pittioni, Miano , Orgnacco.

ARBITRO: Curri di Gradisca (Della Mea – Fragiacomo)

NOTE: Ammonito Zanier

TOLMEZZO – Si spegne alla lotteria dei rigori il sogno semifinale del Tolmezzo Carnia, superato dagli undici metri finali dall’Azzurra Premariacco dopo i primi novanta minuti in cui i carnici erano riusciti a portarsi in vantaggio, sfiorando il raddoppio e poi calando nella ripresa fino a subire il gol del pareggio degli avversari, usciti quindi vittoriosi ai penalty per l’errore dal dischetto di Luca Micelli.

Mister Negyedi aveva mandato in campo la formazione che domenica nella mezz’ora di gara con il Pertegada era riuscita a portarsi in doppio vantaggio dopo 10 minuti, con le varianti di Luca Micelli e il reintregro di Di Giusto e Sabidussi.

Tolmezzo che ci prova al tiro già al 6′ con Davide Fabris e al 12′ con Stefano Fabris, al 17′ è Giacomo Micelli a risalire il fondo, puntando la porta di Re da distanza ravvicinata con il portiere che si supera sul primo palo. L’Azzurra si fa viva dalle parti di Di Giusto poco dopo con Mosanghini, il più pericoloso dei suoi. I carnici continuano a far girare palla proponendosi sulle fasce, con Stefano Fabris al tiro dalla distanza. Al 34′ si sblocca finalmente il risultato sugli sviluppi di un calcio piazzato battuto proprio da Stefano dalla trequarti, il pallone teso viene girato in rete da Luca Micelli con tocco determinante del difensore ospite Paviola. Prima dello scadere della prima frazione c’è ancora tempo per una conclusione insidiosa di Pasta dal limite che impegna Re in tuffo.

Nella ripresa i ritmi si abbassano anche causa le condizioni climatiche e la stanchezza accumulata ma è sempre il Tolmezzo a farsi più pericoloso con un gran lavoro di Cristofoli che al 54′ impegna da dentro l’area l’estremo avversario e al 64′ colpisce la traversa. Negyedi prova ad aumentare la forza propulsiva in avanti dei suoi inserendo Madi e Vidotti ma l’effetto è contrario e su una ripartenza dell’Azzurra arriva il pareggio al 69′, con Mosanghini che dalla sinistra serve l’assist al bacio per Travan, il quale da due passi trafigge Di Giusto. Nel finale ancora Tolmezzo in avanti alla ricerca del gol vittoria ma dopo cinque minuti di recupero Curri è pronto per i calci di rigore. Che alla fine risultano indigenti: l’Azzurra ne segna cinque su cinque, il Tolmezzo si vede parato il secondo penalty di Luca Micelli.

Ora per i ragazzi testa solo al campionato, domenica trasferta insidiosa a Pordenone contro il Torre in attesa poi di sapere la data ufficiale del recupero contro il Pertegada.

Il report del match tolmezzo azzurra

COPPA ITALIA – GLI ALTRI RISULTATI

PRO ROMANS – SPAL CORDOVADO 4-1 (2-1)

PRATA FALCHI – SANVITESE 2-3 (3-1)

MARANESE – KRAS si gioca il 04/12 (3-3)

LE SEMIFINALI

PRO ROMANS – AZZURRA

PRATA FALCHI – VINCENTE MARANESE/KRAS

Share Now

About Author

Related Post

Leave us a reply