No image

COPPA ITALIA PROMOZIONE FVG – ritorno Ottavi di finale

CORVA -TOLMEZZO 1-2

GOL: pt 9’Vidotti, 11’Basso, 20’Faleschini;

CORVA: Della Mora, Garzoume, Giacomin, Furlanetto, Basso, Bortolin (15’st Baron Toaldo), Trentin (8’st Bottan), Coulibaly, Zanin, De Agostini, Manabi (10’st Segato). All. Stoico.

TOLMEZZO: Baron, Valent, Faleschini (10’st De Toni), M.Rovere, F.Rovere, Scarsini, Zancanaro (15’st Piaz), S.Fabris (22’st Mario Nassivera), Pasta (5’st Gollino), L.Micelli, Vidotti (12’st Madi). All. Negyedi

ARBITRO: Toffoletto di Udine (Della Mea-Facca)

NOTE: ammonito Luca Micelli

AZZANO DECIMO – Forti del 3 a 0 dell’andata i rossoazzurri sono scesi al “Facca” di Azzano Decimo con l’obiettivo di chiudere il discorso qualificazione. E la missione è stata compiuta. Mister Negyedi è obbligato a chiamare titolare tra i pali il portiere della Juniores Baron per l’indisponibilità dei febbricitanti Di Giusto e Angeli. In difesa parte titolare Michele Rovere mentre a centrocampo Luca Micelli prende il posto di Davide Fabris. Coppia offensiva il duo Pasta-Vidotti.

I carnici partono subito con il piede sull’acceleratore e al 9′ si passa in vantaggio con un gran lavoro di Pasta che su un pallone filtrante ci crede fino in fondo, ruba il tempo in uscita al portiere di casa, e da posizione decentrata serve un perfetto invito al gol per Vidotti che deve solo appoggiare la sfera in rete.

Passano solo due minuti e i padroni di casa, con diverse novità in campo rispetto alla gara di andata, si riportano in parità: dalla destra Coulibaly pennella un cross ad uscire per l’accorrente Basso che di testa insacca alle spalle di Baron. Il Tolmezzo si rifà subito sotto e al 20′ è Daniele Faleschini a trovare il nuovo vantaggio conquistando palla alla trequarti, per poi accentrarsi prima di disegnare una parabola a scendere che beffa Della Mora fuori dai pali.

Il Corva non si abbatte e cerca con Trentin, il suo uomo più pericoloso, di rientrare in partita. Al 25′ sulla conclusione del numero 7 di casa Baron si oppone respingendo la sfera, e il numero 1 carnico replica anche al 30′, sempre su botta di Trentin. Nel mezzo un tentativo di scambio di prima Vidotti-Pasta-Vidotti con parata di Della Mora.

Al 35′ il Corva sciupa sotto porta un’altra buona occasione, cross dalla destra di Garzoume, da due passi Bortolin manda alto sulla traversa. I pericoli maggiori per la retroguardia rossoazzurra arrivano dalla fascia destra e così mister Negyedi inverte gli esterni con Faleschini che va a prendersi in custodia Trentin e Valent sul fronte opposto.

Si va negli spogliatoi sul 2 a 1 per il Tolmezzo e il risultato non muterà più nel corso della ripresa. A Vidotti viene annullato un gol in fuorigioco al 7′, Scarsini ci proverà di testa su corner di Zancanaro al 12′, poi dentro Gollino e Madi per dar respiro a Pasta e Vidotti. Sarà Gollino ad avere due buone occasioni, prima di testa al 19′, con palla respinta dal portiere, poi da due passi non riesce ad agganciare in tempo il cross dalla sinistra.

I ragazzi di Negyedi controllano rischiando poco, il Corva tenterà l’arma delle conclusioni dalla distanza ma senza fortuna. E al fischio finale arriva il pass per la qualificazione ai Quarti di Finale. Avversario sarà l’Azzurra di Premariacco, che milita nel girone B, vincitrice ai calci di rigore (6-5) contro il Rive d’Arcano.

Sfida di andata a Premariacco mercoledì 23 ottobre, ritorno a Tolmezzo il 6 novembre, sempre con fischio d’inizio alle ore 20.00

Le altre sfide saranno:

SANVITESE-PRATA FALCHI

SPAL CORDOVADO-PRO ROMANS

vincente KRAS/TARCENTINA contro vincente   TERENZIANA/MARANESE che ieri sono state rinviate al 9/10 per problemi agli impianti di illuminazione

Share Now

About Author

Related Post

Leave us a reply