CLASSIFICA
NOTIZIE
Team
Points
1 Pro Cervignano 71
2 Primorje 64
3 Virtus Corno 55
4 Tolmezzo-Carnia 50
5 Sistiana Sesljan 45
6 Pro Romans M. 45
7 Risanese 44
8 Chiarbola P. 39
9 Zaule Rabuiese 38
10 Ol3 37
11 Trieste Calcio 37
12 Valnatisone 33
13 Costalunga 32
14 ISM Gradisca 31
15 Mladost SZ 29
16 San Giovanni 15
ULTIMO TURNO
26-05-2019
 
Tolmezzo-Carnia 1 : 0 Pro Romans M.
PROSSIMO TURNO
ALTRE NOTIZIE
IMMAGINI
Facebook Image
Lunedì, 03 Giugno 2019 08:27

BUONE PROVE PER PULCINI E GIOVANISSIMI AL TORNEO DELLE COLLINE CARNICHE

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il bilancio del fine settimana con le prestazioni delle formazioni rossoazzurre impegnate nel Torneo Internazionale di calcio giovanile.

La formazione Pulcini del Donatello si è aggiudicata a Villa Santina l’undicesima edizione del Torneo Internazionale di calcio giovanile “Parco delle Colline Carniche-Alpe Adria”.

pulcini torneo villaIn una bella e calda giornata di sole, il Campo dei Pini ha ospitato sabato dodici squadre di piccoli calciatori. Nella mattinata si è svolta la prima fase, che ha determinato la seconda, in programma nel pomeriggio.
Nel Girone Blu, che determinava la vincitrice del Torneo, si sono affrontate Udinese, Pordenone, Donatello (prime nei rispettivi raggruppamenti) e l’Isontina, la migliore delle seconde. L’Isontina ha perso tutte le tre partite, mentre le altre sfide si sono concluse in parità. Così c’è stato un arrivo a tre in testa alla classifica, con Udinese e Donatello pari in tutto (scontro diretto, differenza reti, reti realizzate). Così, da regolamento, è stato il sorteggio a stabilire il vincitore e la sorte ha premiato il Donatello.

Presenti anche Serenissima, Ancona Udine, Codroipo, Gemonese, Tarcentina, Tolmezzo, Tricesimo e Villa. Nel girone eliminatorio i carnici hanno conquistato il secondo posto: sconfitti 5 a 0 dal Donatello, il riscatto è arrivato contro la Serenissima, vittoria per 2 a 0, e poi contro il Villa, sempre per 2 a 0. Nella sconda fase vittoria per 3 a 1 contro il Codroipo, sconfitta per 1 a 0 contro l'Ancona e pareggio contro la Serenissima per 1 a 1.

Nella pausa fra le due fasi c’è stata l’esibizione di calcio freestyle e street soccer con i campioni Luca Chiarvesio e Enry Maffioletti, autentici idoli dei ragazzi, non a caso sono stati accolti come star. Uno spettacolo decisamente divertente e appassionante. Presenti alla manifestazione, coordinata da Stefano Mecchia, il neosindaco di Villa Santina Domenico Giatti, la vicepresidente della FIGC regionale Flavia Danelutti, il delegato della Delegazione di Tolmezzo Marino Corti e il presidente dell’AIAC Carnica Fausto Barburini.

IL TROFEO GIOVANISSIMI

La Rappresentativa Giovanissimi del Friuli Venezia Giulia si impone invece nell’undicesima edizione del Torneo Internazionale di calcio giovanile “Parco delle Colline Carniche-Alpe Adria”, evento inserito nella “Giornata Nazionale
dello Sport” del CONI e svoltosi nella prima domenica calda del 2019, quindi in condizioni ottimali.

La squadra di Marco Pisano ha battuto in finale la Rappresentativa della Lombardia, trionfatrice ad aprile del Torneo delle Regioni. Una finale palpitante quella disputata a Villa Santina: lombardi in vantaggio dopo
pochi minuti con Silanos ma raggiunti a 4’ dal termine da Boccalon. Ai rigori i ragazzi friulgiuliani sono stati perfetti, mentre l’ultimo tiro della Lombardia, calciato da Cereghini, è stato parato da Mason. È toccato così a Bozzo il compito di realizzare il penalty decisivo.

Il Tolmezzo si è aggiudicato il quinto posto battendo 2-1 l’Udine United (vantaggio udinese con Valle, rimonta carnica in 2’ con Vuerich e Borta); nelle partite precedenti questi i risultati:

 Rappresentativa FVG – ASD Tolmezzo Carnia 1-0 (Marin)

Ns Pazin – ASD Tolmezzo Carnia 2-0 (Zgomba, Davidovic)

Terzo si è piazzato il Pazin grazie al successo sull’Udinese firmato dalla doppietta di Zikovic. La squadra croata, peraltro, ha ricevuto il premio “Sportand - Comunità Europea dello Sport 2019”, progetto del quale fa parte anche il Torneo Parco delle Colline Carniche.

In mattinata si erano svolti i triangolari di qualificazione, con la Rappresentativa FVG vincitrice 1-0 con Pazin e i padroni di casa del Tolmezzo, mentre i lombardi si erano imposti 2-0 sull’Udinese e 5-0 sull’Udine United a Villa Santina. 

Presenti alle premiazioni della manifestazione, organizzata dall’US Villa con coordinatore Stefano Mecchia, il presidente della Figc FVG Ermes Canciani (con la vice Flavia Danelutti) e il suo omologo della Lombardia Giuseppe Baretti, il presidente della Federazione calcistica dell’Istria Igor Ziković, i consiglieri della Regione FVG Luca Boschetti e Mariagrazia Santoro, il sindaco di Villa Santina Domenico Giatti, il sindaco di Raveo Daniele Ariis, il delegato della Figc di Tolmezzo Marino Corti, il presidente dell’AIAC Carnica Fausto Barburini, il presidente della sezione AIA di Tolmezzo Nicola Forgiarini e il presidente dell’US Villa Enzo Dorigo.

 

Letto 615 volte Ultima modifica il Lunedì, 03 Giugno 2019 09:37

Lascia un commento

Il commento viene pubblicato successivamente all'autorizzazione del webmaster

UA-54400219-1